Articles

Come evitare che il diabete influenzi l’udito

Circa il 16% degli adulti statunitensi lamentano una perdita dell’udito, e questo numero è in aumento, secondo il National Institutes of Health (NIH). Tra le persone con diabete, il NIH riferisce che i tassi di perdita dell’udito raddoppiano.

Come per molte condizioni associate al diabete, uno stretto controllo della glicemia e una solida strategia di gestione del diabete possono aiutare a evitare la perdita dell’udito. Tenersi alla larga da altri fattori di rischio di perdita dell’udito, come il fumo e il lavoro ad alto volume, può aiutare a proteggere le orecchie pure.

“Tutto ciò che si fa per ridurre le complicazioni ridurrà il rischio di perdita dell’udito,” dice educatore certificato di diabete e ricercatore di cura del diabete Ann Williams, PhD, RN, CDE, un associato di ricerca presso la Case Western Reserve University di Cleveland, Ohio. Williams sottolinea che gli educatori del diabete e i team di gestione medica sono stati tradizionalmente più concentrati sull’impatto a lungo termine del diabete sulla vista, ma i dati attuali sottolineano l’importanza di proteggere anche l’udito. “Non si vuole che sia l’udito che la vista siano compromessi”, osserva.

La connessione tra diabete e perdita dell’udito

Uno studio pubblicato sulla rivista di Otologia e Neurotologia ha esplorato il modo in cui il diabete potrebbe influenzare l’udito e ha scoperto che il diabete è legato alla perdita dell’udito a tutti i registri sonori, suggerendo che può causare danni profondi all’orecchio interno.

L’orecchio è una struttura delicata – e uno da cui si dipende ogni giorno. Così quando il diabete, specialmente con zucchero nel sangue mal controllato, prende il suo pedaggio sui piccoli vasi sanguigni in tutto il corpo, anche le orecchie sono danneggiate. E mentre altre parti del tuo corpo possono accomodare per i vasi sanguigni danneggiati dipendendo da rifornimenti di sangue alternativi, l’orecchio manca che opzione.

“Non c’è ridondanza nella fornitura di sangue per l’orecchio interno,” spiega il ricercatore di perdita di udito e otorinolaringoiatra Yuri Agrawal, MD, assistente professore di otorinolaringoiatria alla Johns Hopkins University di Baltimora. Questo significa che una volta che un vaso sanguigno è danneggiato, non c’è un apporto di sangue di riserva – e l’udito si affievolisce di conseguenza. Insieme a perdere l’udito, si verifica un aumento del rischio di cadere perché l’orecchio interno non solo aiuta a gestire l’udito, ma anche il senso dell’equilibrio.

Come si può prevenire la perdita dell’udito legata al diabete

Agrawal e colleghi hanno esaminato l’udito e le informazioni sulla salute da 3.527 adulti che hanno partecipato al National Health and Nutrition Examination Survey tra il 1999 e il 2002 per ottenere una maggiore comprensione degli effetti del diabete sull’udito. Ha scoperto che il rischio di perdita dell’udito aumenta con il peggioramento delle misure di controllo dello zucchero nel sangue, come i risultati A1C.

“La nostra ricerca suggerisce una relazione dose-risposta”, dice Agrawal. “Avere risultati A1C più alti significa un maggiore rischio di perdita dell’udito pure.”

Anche se molte persone sperimentano la perdita dell’udito con l’età, c’è molto che si può fare per ridurre il rischio e preservare l’udito, tra cui:

  • Controllare la glicemia. Gestire il diabete di tipo 1 e di tipo 2 può essere un lavoro duro a volte, ma ottenere e mantenere un controllo stretto dello zucchero nel sangue potrebbe mantenere le tue orecchie nitide più a lungo.
  • Non fumare. Il fumo accelera la perdita dell’udito da solo, ma agisce come un moltiplicatore di rischio se combinato con altri fattori di rischio di perdita dell’udito, come il diabete mal controllato, lavorando in un ambiente pieno di rumore forte, o utilizzando frequentemente armi da fuoco (più di una volta al mese per un anno).
  • Gestire il rumore forte. Quando i ricercatori esaminano la perdita dell’udito, considerano un ambiente di lavoro rumoroso quello in cui bisogna alzare la voce per farsi sentire. Questo tipo di ambiente aumenta il rischio di perdita dell’udito. Se non puoi cambiare mansione o lavoro, considera l’uso di dispositivi di cancellazione o riduzione del rumore per proteggere le tue orecchie.

“L’udito dovrebbe essere considerato una complicazione legata al diabete”, sottolinea Agrawal. Dice anche che anche se non ci sono raccomandazioni ufficiali per lo screening dell’udito se si ha il diabete, consiglia ai pazienti con diabete di avere l’udito controllato annualmente.

“L’udito dovrebbe essere considerato una complicazione legata al diabete”.