Articles

Grigliare sulla carbonella fa male?

Il carbone è una fonte di combustibile economica ed efficiente. Produce anche alcune delle grigliate più saporite che si possono gustare a casa. Se ami le carni e le verdure ricche, affumicate e carbonizzate, la tua griglia a carbone sarà il tuo strumento di cottura preferito durante i mesi più caldi dell’anno.

Come parte di una dieta equilibrata, il cibo grigliato non rischia di causare complicazioni alla salute. La carbonella non è così sicura come il gas, e può provocare alcuni composti volatili nel cibo, ma i rapporti negativi non sono così negativi come sembrano.

Grigliare con la carbonella fa male come suggeriscono alcuni articoli? Diamo un’occhiata più da vicino all’argomento e scopriamolo…

Il carbone è più pericoloso della carbonella

Il cibo alla griglia è più vecchio della civiltà. Da quando i nostri antenati sapevano accendere il fuoco, cucinavano il cibo che cacciavano.

È una tradizione che è sopravvissuta ai giorni nostri. Le grigliate in giardino sono un passatempo nazionale in America e in molte nazioni del mondo.

Le griglie a propano sono diventate incredibilmente popolari a partire dalla fine degli anni ’60, ma le grigliate a carbone sono di gran lunga superiori, e molti preferiscono la semplicità e il sapore ricco che offre il carbone.

Alcune persone e pubblicazioni vi diranno che la carbonella fa male, ma il problema non è la carbonella stessa… è il carbone.

Quando i succhi e il grasso gocciolano dalla griglia sulla carbonella sottostante, i composti vengono rapidamente vaporizzati, risalendo verso il cibo e creando il carbone che tutti conosciamo e amiamo. T

Questo strato croccante è incredibilmente saporito ed è ciò a cui la maggior parte delle persone mira quando si griglia.

Tuttavia, nel processo, il carbone rilascia idrocarburi policiclici aromatici, mentre il cibo produce ammine eterocicliche.

Entrambi questi gruppi di composti sono stati trovati in studi per aumentare il rischio di cancro colorettale. Sono cancerogeni riconosciuti e molti gruppi di salute mettono in guardia contro il consumo di cibo pesantemente carbonizzato.

Quanto sono cattivi questi composti? La scienza non ha ancora risposto a questa domanda.

Sappiamo che gli agenti cancerogeni possono portare al cancro in condizioni di laboratorio, ma non ci sono linee guida chiare su quanta carne carbonizzata si può tranquillamente mangiare prima di aumentare il rischio.

Meno è ovviamente meglio, ma non ci sono standard ampiamente concordati in questo caso.

I cancerogeni si trovano in arachidi, contenitori di plastica per alimenti, gas di scarico dei veicoli e una serie di sostanze sintetiche e organiche.

Il corpo può elaborare alcune sostanze cancerogene senza effetti negativi. Questo è il motivo per cui l’equilibrio alimentare e la moderazione sono la chiave per la salute a lungo termine.

Aneddoticamente, possiamo guardare a persone come amici e membri della famiglia, o anche nel tuo caso, dove hai goduto di cibo alla griglia per anni senza effetti collaterali negativi.

Con moderazione e scelte dietetiche sane, un po’ di carne carbonizzata occasionale non è probabile che sia così male per la tua salute.

Ci sono anche passi che puoi fare per mantenere il cibo più sano quando cucini su una griglia a carbone.

Suggerimenti per una griglia a carbone più sana

Puoi cucinare cibo sano su una griglia a carbone:

  • Tenendo la carne lontano dal calore diretto. Impilare i carboni su un lato della griglia e cuocere la carne sull’altro lato con la cappa abbassata. Questo eviterà le fiammate e i composti volatili che si creano.
  • Ridurre il grado di carbonizzazione della carne. La carne dovrebbe essere rosolata e leggermente più soda all’esterno, ma non dovrebbe mai essere bruciata fino a diventare croccante. Una bistecca ben cotta su una griglia contiene più agenti cancerogeni di una bistecca cotta mediamente o al sangue.
  • Usare solo carbone senza additivi ed evitare il liquido per accendere la griglia. Mantieni il tuo cibo libero dai contaminanti più pericolosi usando invece uno starter per il camino. Questo starter per camino di Char-Griller è una grande soluzione per ogni griglia a carbone o affumicatore.
Il cibo grigliato esiste da più tempo di quanto la storia scritta esista

Non preoccuparti troppo degli agenti cancerogeni potenzialmente presenti nel cibo carbonizzato. Con una cottura sensata e moderazione, non dovrete preoccuparvi di complicazioni per la salute.

Gli esseri umani si sono goduti il cibo alla griglia da più tempo di quanto sia esistita la storia scritta, e continueremo ad amare i sapori ricchi e affumicati della griglia a carbone per innumerevoli anni a venire.