Articles

Il legislatore chiede una “stagione di caccia” al Bigfoot in Oklahoma

Qual è il periodo migliore dell’anno per cacciare un Bigfoot?

Hanno una stagione di riproduzione? Sono commestibili? Come si uccide, si scuoia e si imbalsama un Bigfoot, e quanto si dovrebbe pagare per una licenza per farlo?

Si chiamano Bigfoots o Bigfeet? E poi esistono?

Queste domande inebrianti saranno sul tavolo quando la legislatura dell’Oklahoma tornerà a lavorare il mese prossimo, dopo che un legislatore statale ha presentato un disegno di legge per stabilire una “stagione di caccia” per la mitica creatura che ha eluso gli umani per secoli.

Il rappresentante statale Justin Humphrey, un repubblicano, ha presentato il disegno di legge mercoledì nella speranza che entri in vigore il 1° novembre. Sapete, prima che i Bigfoots vadano in calore e calpestino tutto lo stato.

La storia continua sotto la pubblicità

Il disegno di legge chiede che l’Oklahoma Wildlife Conservation Commission (OWCC) stabilisca una stagione di caccia per la bestia umana simile alla leggenda, anche se non va troppo in profondità nei dettagli.

“La Commissione stabilirà le date della stagione annuale e creerà tutte le necessarie licenze di caccia specifiche e le tasse”, si legge nel disegno di legge.

Gigfoot avvistamenti sono stati segnalati in tutti gli Stati Uniti occidentali e in Canada per decenni, e l’Oklahoma è un focolaio di questi presunti incontri. Lo stato ospita anche l’annuale Bigfoot Festival and Conference, anche se è stato cancellato l’anno scorso a causa della pandemia di COVID-19.

L’OWCC ha confermato che la proposta è legittima, anche se il suo soggetto non lo è.

“È una vera proposta di legge, sì,” il portavoce dell’OWCC Micah Holmes ha detto a Fox News.

Clicca per giocare il video: 'Bigfoot o alce: gli esperti analizzano le tracce lasciate dietro'2:19Bigfoot o alce: gli esperti analizzano le tracce lasciate dietro
Bigfoot o alce: gli esperti analizzano le tracce lasciate dietro – 18 gennaio 2021

Holmes ha anche indicato che la OWCC non è particolarmente interessata all’idea di una stagione Bigfoot.

Storie di tendenza
  • Bindi Irwin dà alla luce il primo figlio con il marito Chandler Powell

  • Speranze e memes riposano su ‘minuscolo’ escavatore che scava la nave del Canale di Suez

La storia continua sotto la pubblicità

“Qui al dipartimento, usiamo la scienza per prendere decisioni di gestione, ha detto. “Non riconosciamo il Bigfoot come una specie di fauna selvatica in Oklahoma.”

Humphrey lo ha descritto come un gioco turistico in una dichiarazione di mercoledì.

“Il turismo è una delle più grandi attrazioni che abbiamo nel mio distretto della Camera”, ha detto Humphrey. “Stabilire una vera e propria stagione di caccia e rilasciare licenze per le persone che vogliono cacciare il Bigfoot attirerà solo più persone nella nostra già bella parte dello stato … se trovano il Bigfoot mentre sono lì, beh, hey, questo è solo un premio ancora più grande.”

Il rappresentante dello Stato dell’Oklahoma Justin Humphrey è mostrato in questa foto. Oklahoma State Legislature

Ha anche suggerito che la licenza e l’etichetta sarebbero stati dei souvenir, e che avrebbe cercato di stabilire una taglia di 25.000 dollari per chiunque avesse catturato la prima creatura mitica.

La storia continua sotto la pubblicità

Humphrey non ha detto come una tale legge potrebbe essere applicata, o se potrebbe essere estesa in futuro per includere yeti, Sasquatch o unicorni.

Nessuno ha mai provato l’esistenza del Bigfoot, anche se molti credenti ci hanno provato – spesso trascinandosi nei boschi profondi alla ricerca della mitica bestia.

Forse una licenza di caccia è l’unica cosa che li trattiene.