Articles

Il test della matita

Il test della matita è un semplice test per determinare una delle due cose: se una ragazza è pronta per indossare un reggiseno o no, e se il seno di una donna è cadente (ptosi).

La tester sta in piedi con la schiena al muro, solleva i seni e mette una matita orizzontalmente sotto di essi nella piega inframammaria (dove la parte inferiore dei seni si attacca alla parete del petto). Poi rilascia i seni. Se la matita cade a terra, non ha bisogno di indossare un reggiseno, ma se rimane ferma, allora è consigliabile l’imbottitura.

Esistono altre versioni del test della matita, compreso il test della scollatura di Boobs, Boys And High Heels, Or How To Get Dressed In Just Under Six Hours dell’autrice Diane Brill, che comporta il posizionamento della matita verticalmente tra i seni mentre si indossa un reggiseno push-up. Questa volta, se la matita rimane ferma, la sua scollatura è considerata perfetta!

In sostanza, il test della matita è solo un po’ di stupido divertimento – dopo tutto, se la matita rimane ferma quando viene posizionata orizzontalmente, non significa necessariamente che le tue tette sono cadenti, piuttosto che hai semplicemente un seno più grande.

Tuttavia, alcuni chirurghi plastici consigliano di usare il test della matita a casa prima di andare ad una consultazione per autovalutare la ptosi. Questo perché i chirurghi generalmente valutano la gravità del cedimento misurando la posizione del capezzolo in relazione alla piega inframammaria. Se i capezzoli sono posizionati al di sotto della piega, allora sono ufficialmente considerati cadenti, con i capezzoli che pendono al di sotto della piega e puntano verso il suolo che indicano lo stadio più avanzato della ptosi.