Articles

Miami su una pista veloce. Rhett Lashlee assunto come coordinatore offensivo

I Miami Hurricanes sono ufficialmente in pista veloce.

L’Università di Miami ha annunciato sabato pomeriggio di aver assunto Rhett Lashlee, 36 anni, come nuovo coordinatore offensivo e quarterbacks coach.

Lashlee ha trascorso le ultime due stagioni nella stessa funzione per la Southern Methodist University, dove i Mustangs sono appena andati 10-3, con un attacco che si colloca al n. 7 di 130 squadre FBS nel punteggio (41,8 punti a partita), n. 13 in attacco di passaggio (309 yard a partita), n. 9 nell’offesa totale (489.8 yard a partita) e n. 12 nei primi downs guadagnati (322).

Clicca per ridimensionare

Il completamento del processo di assunzione verrà dopo un “controllo standard dell’Università”, ha scritto UM in un comunicato.

L’assunzione è arrivata una settimana e un giorno dopo che gli Hurricanes hanno annunciato di aver licenziato l’ex coordinatore offensivo/quarterback coach Dan Enos dopo una terribile esibizione nell’Independence Bowl – e un giorno dopo che il Miami Herald ha riportato per primo che Lashlee sarebbe stato assunto.

“Siamo entusiasti di accogliere Rhett e la sua famiglia nella famiglia UM”, ha detto l’allenatore UM Manny Diaz nell’annuncio rilasciato. “Rhett ha diretto alcuni degli attacchi più innovativi del football universitario negli ultimi anni – attacchi che attaccano velocemente, in modo creativo ed efficiente. Siamo entusiasti di vedere come Rhett cercherà di diffondere la palla e utilizzare i nostri atleti sul lato offensivo della palla”.

UM, che ha finito 6-7 nel 2019, coronato da una perdita 14-0 contro Louisiana Tech nell’Independence Bowl, ha avuto una stagione orrenda offensivamente. L’attacco dei Canes è al 98° posto a livello nazionale (367,2 yard a partita), 90° nel punteggio (25,7), 52° nell’offesa di passaggio (249,2), 121° nella corsa (118,1) e 129° nella percentuale di conversione del terzo down.

Diaz ha detto la scorsa settimana che sarebbe passato a un attacco veloce e diffuso. “Inizieremo a diffondere la palla e a far arrivare la palla ai nostri atleti nello spazio e a fare qualcosa che non è stato fatto e che la gente non ha visto”, ha detto l’allenatore.

Nell’ultima stagione, la media di 80 giocate per partita di Lashlee.9 era sostanzialmente più di 64.9.

La situazione del quarterback di UM negli ultimi tre giochi della stagione è andata in un colpo di coda dopo un rally di rimonta del quarto quarto a Pittsburgh da Jarren Williams è stato seguito da due gemme di Williams contro Florida State e Louisville.

Williams è passato dall’essere un eroe e un battitore di record a lottare nelle perdite contro FIU, Duke e nel bowl game. Anche il backup N’Kosi Perry ha faticato molto, e il trasferimento di Ohio State Tate Martell, conosciuto come un quarterback di diffusione con forte capacità di corsa, ha giocato la posizione solo in una serie in questa stagione all’Independence Bowl.

I Canes hanno una prospettiva di matricola a quattro stelle Tyler Van Dyke che si unisce alla squadra a gennaio, e hanno anche un quarterback di borsa di studio nella matricola Peyton Matocha.

Lashlee è stato due volte finalista per il Broyles Award, che va al miglior assistente allenatore della nazione.

Prima della sua esperienza a SMU, Lashlee è stato coordinatore offensivo a UConn (2017), Auburn (2013-2016), Arkansas State (2012) e Samford (2011).

A UConn, gli Huskies sotto Lashlee sono passati dal 122° posto in attacco totale al 49°, e dal 94° al 34° in attacco di passaggio.

Lashlee, padre di due figli gemelli e di due figlie gemelle, si è laureato all’Arkansas nel 2006 in marketing e amministrazione aziendale. Ha ricevuto il suo master in istruzione superiore da Auburn nel 2009.