Articles

Quali sono i benefici dell’agricoltura e degli agricoltori?

Nel lontano passato, gli individui sopravvivevano cercando piante e inoltre inseguendo animali per colazione, pranzo e cena. Circa 11.500 anni fa, la gente ha sviluppato i principi primari dell’agricoltura quando ha iniziato ad aumentare il proprio cibo attraverso le piante d’origine e i cereali. Oggi, voi et cetera della popolazione mondiale dipendete dall’agricoltura e anche gli agricoltori per amministrare il cibo, il gas, i tessili inoltre vari fondamenti alternativi che creano la vita come noi la comprendiamo possibile.

Agricoltura: L’avanzamento

Molti secoli prima, la gente nomade che viaggiava molto cominciò a raccogliere vicino ai suoi campi. A un certo punto, i paesi legati dal commercio si stabilirono e inoltre in alcuni casi divennero delle vere e proprie città. Oggi, l’agricoltura comprende tutto, dall’allevamento del bestiame alla semina e alla coltivazione delle piante. Gli agricoltori aiutano a mantenere la vita producendo cibo per il consumo, tessuti per coprire e legno per costruire. Inoltre portano in presenza una sorprendente varietà di beni vitali, così come frutta e verdura, latticini, carne, grano e cotone per i tessuti.

Porta i soldi

L’agricoltura e l’allevamento giocano una funzione necessaria nel sostenere lo scenario economico degli Stati Uniti. L’American Farm Bureau Federation riferisce che il 15 % del personale del paese “crea, procede e commercializza il cibo e le fibre del paese”. Gli Stati Uniti mantengono inoltre una bilancia commerciale agricola positiva esportando molti prodotti agricoli rispetto alle importazioni. I climi economici a livello nazionale, statale e congiuntamente governativo sfruttano l’agricoltura. Oltre a produrre lavori e creare guadagni dalla vendita dei prodotti, le attività agricole possono creare paesaggi che attraggono i turisti in un luogo: Nozioni di base sui biocarburanti

Le patatine fritte non possono alimentare un autobus urbano, ma l’olio per patatine fritte sì. I produttori sviluppano un’energia conosciuta come “biocarburante” dall’olio di preparazione del cibo, dal grasso animale e da vari altri oggetti o risultati che gli agricoltori creano. Soia, mais e inoltre canna da zucchero sono alcuni alimenti che i produttori possono utilizzare per creare biocarburanti utili. Insieme alla produzione di energia, il biocarburante – come l’etanolo – alimenta i veicoli, riduce l’inquinamento atmosferico e diminuisce la dipendenza dal petrolio straniero. Una tonnellata di veicoli alla guida potrebbe attualmente fare uso di una miscela di gas che contiene fino al dieci per cento di etanolo combinato con la benzina. Otterrete anche speciali veicoli a gas flessibili che ammorbidirebbero miscele che hanno fino all’85 p.c di etanolo.

Svantaggi dell’ingegneria agricola

Con la progettazione agricola, i produttori possono usare la tecnologia per procedere e inoltre creare energie, cibo e merci diverse in modo molto più efficiente. Una scelta di autocontrolli interagisce per rendere possibili i miglioramenti. I biologi delle piante, per esempio, scoprono nuovi modi per piantare semi e congiuntamente aumentare la crescita delle piante, mentre gli ingegneri meccanici studiano la ricerca e creano la successiva generazione di dispositivi ad alta potenza. Gli obiettivi della progettazione agricola includono la ricerca di modi in cui conservare l’acqua e il suolo, aumentare i metodi di amministrazione della fattoria e anche risparmiare energia. Gli agricoltori biologici arrivano a creare merci agricole facendo uso di modi progettati per fermare gli insetti, la fertilità del suolo più vari problemi ecologici diversi. Per esempio, possono utilizzare tecniche come l’applicazione di fertilizzanti organici al suolo e le colture a rotazione.

Per maggiori dettagli Mostra dell’agricoltura in Madhya Pradesh vai a: http://farmtechasia.com/