Articles

Statua di José Gervasio Artigas (Washington, D.C.)

Il generale José Gervasio Artigas è una statua di bronzo, a Washington, DC, capitale degli Stati Uniti, all’incrocio tra Constitution Avenue e Virginia Avenue, alla 18ª strada. Fa parte di un insieme chiamato Statue dei Liberatori. José Artigas fu un generale del XIX secolo, talvolta chiamato “il padre dell’indipendenza uruguaiana”, “Protector de los Pueblos Libres” o “Jefe de los Orientales”.

Generale José Gervasio Artigas

Estatua de Artigas en Washington DC - José Luis Zorrilla de San Martín (2).jpg

Generale Jose Gervasio Artigas

Artista

Juan Manuel Blanes

Anno

Medio

Bronzo

Soggetto

José Gervasio Artigas

Luogo

Washington, DC

38°53′32″N 77°02′29″W / 38.8923°N 77.0415°WCoordinate: 38°53′32″N 77°02′29″W / 38.8923°N 77.0415°W

La statua di Washington, DC, fu creata prima del 1948 da Juan Manuel Blanes. Alla sua base sono incise le parole “La libertà dell’America è il mio sogno e il suo raggiungimento la mia unica speranza.”

Anche se questa statua fu consegnata prima di quella identica di Montevideo, Minnesota, Montevideo eresse la sua nel 1949 e il Dipartimento dei Parchi di Washington, DC, non eresse la sua fino ad un anno dopo, il 19 giugno 1950.

Entrambe le statue furono donate dal popolo dell’Uruguay e sono repliche di un originale a San José de Mayo, Uruguay, creato dallo scultore italiano Dante Costa. L’ufficiale uruguaiano Edgardo Ubaldo Genta aveva concepito l’idea nel 1940 come gesto di buona volontà.